Home

ACCEDI AL SITO

NOTIZIE IN PRIMO PIANO
Turismo e commercio: CNA BALNEARI PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 09 Giugno 2022 11:51

turismo e commercio cna

turismo e commercio

CLICCA QUI

PER VISUALIZZARE I COMUNICATI STAMPA

SUL SITO NAZIONALE DI CNA BALNEARI

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Giugno 2022 11:57
 
PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 27 Gennaio 2021 12:09

Concessioni demaniali, scongiurare la messa in mora dellItalia

 

La possibilit che la Commissione europea possa costituire in mora lItalia in ordine alla regolazione delle concessioni demaniali  nella fattispecie lestensione al 2033 delle attuali concessioni rappresenta una eventualit da scongiurare senza appello.

CNA Balneari nel corso dellaudizione con i Capi Gabinetto e i responsabili degli Uffici Legislativi del Ministero del Turismo, degli Affari Europei, degli Affari regionali e delle Infrastrutture e Trasporti ha richiesto che in sede di confronto europeo vengano ribadite la legittimit e lappropriatezza della disciplina a buon diritto individuata dal legislatore nazionale. Ha chiesto di difendere la misura contenuta nel Decreto Rilancio, e convertita in legge dal Parlamento, di estendere al 2033 le concessioni demaniali marittime attualmente valide.

Una misura fondamentale per garantire stabilit al comparto, in un momento di crisi gravissima per il settore, e rilanciare gli investimenti. Investimenti parzialmente ripartiti nella scorsa estate e in particolare ad agosto grazie alla presenza sulle spiagge italiane di oltre dieci milioni di turisti nostri connazionali, quasi 20mila in pi del 2019.

Moltissimi comuni costieri, inoltre, hanno gi completato la procedura amministrativa di estensione delle concessioni, secondo quanto stabilito dalla norma nazionale che tiene conto del principio di tutela del legittimo affidamento, da sempre sostenuto dalla CNA e riconosciuto dalla sentenza della Corte di Giustizia Europea del luglio 2016.

Facendo seguito allinattesa decisione della Commissione europea di inviare allItalia una lettera di costituzione in mora relativa al rilascio di concessioni balneari CNA Balneari ritiene di fondamentale importanza difendere la norma approvata dal Parlamento.

Via Crucis della Solidariet 2020  Caritas diocesana Pescara-Penne

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 27 Gennaio 2021 12:13
 
PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 23 Maggio 2020 11:34

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE

REGIONE ABRUZZO N. 62 del 20 Maggio 2020

"Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dellemergenza epidemiologica da virus COVID-19. 

Ulteriori disposizioni. Approvazione Protocolli di Sicurezza"

ord 62

Ultimo aggiornamento Sabato 30 Maggio 2020 00:04
Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 29 Maggio 2020 23:46

Attivit nelle spiagge del litorale Abruzzese Ordinanza Balneare 2020 Modifiche integrazioni in allineamento dellOrdinanza del Presidente della Giunta Regionale dAbruzzo n. 62 del 20 maggio 2020 e relativo Protocollo di sicurezza per lesercizio delle attivit di balneazione e in spiaggia Sezione 3.

 

determinazione del 29 maggio 2020

CLICCA QUI PER SCARICARE DETERMINA DPC/114 del 29 MAGGIO 2020

CLICCA QUI PER SCARICARE ALLEGATO 1 DETERMINA DPC/114 del 29 MAGGIO 2020

 

Vi comunichiamo altres che secondo quanto stabilito nella Ordinanza Balneare 2020 della Regione Abruzzo Determina DPC/114 del 29 maggio 2020 laddove si dispone allart. 1 punto 2 lettera C)  dalla data di efficacia della presente ordinanza fino alla data massima del 12 giugno gli stabilimenti possono continuare con lapertura al pubblico per lelioterapia e lettera D)  dal 1 giugno al 6 settembre deve essere garantito il servizio di assistenza alla balneazione da parte dei concessionari di aree demaniali e/o comuni per le spiagge libere prorogato al 13 giugno, previa comunicazione allAutorit Marittima competente, per i soli concessionari e comuni che per motivi organizzativi richiedano il differimento i Concessionari che, per motivi organizzativi intendano richiedere il differimento e quindi l'allungamento del periodo di apertura della propria struttura ai SOLI FINI ELIOTERAPICI oltre la data del 31 maggio 2020 e comunque nel liite del 12 giugno 2020, DOVRANNO DARE PREVIA COMUNICAZIONE ALL'AUTORITA' MARITTIMA COMPETENTE.

A tal proposito di seguito vi proponiamo il modello 

 Via Crucis della Solidariet 2020  Caritas diocesana Pescara-Penne

PER VISUALIZZARE E SCARICARE IL MODULO

 

 

 
PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 13 Maggio 2020 16:20

CNA

Ai Concessionari demaniali marittimi FAB/CNA Balneari

 

Cari colleghi,

siete invitati a partecipare alla VIDEOCONFERENZA CNA BALNEARI che si terr GIOVEDI 14 MAGGIO alle ore 14,30.

Per la partecipazione siete pregati, cortesemente, di inviare e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

indicando semplicemente i seguenti dati:


1) Nome e Cognome

2) Indicare la CNA di appartenenza ovvero: FAB/CNA ABRUZZO

3) numero di cellulare

4) SOPRATTUTTO MOLTO IMPORTANTE: INDIRIZZO MAIL dove contate di ricevere il link per il collegamento alla videoconferenza in go to meeting.

 

Siete pregati di inviare quindi i dati soprariportati all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Riceverete e-mail con il link di collegamento alla videoconferenza e relative istruzioni di utilizzo della piattaforma go to meeting

Cordiali saluti.

Federazione Autonoma Balneari
Ufficio Tecnico di CNA Balneari
f.to Carlo Costantini

Videoconferenza cna balneari giovedi 14 maggio 2020

 

 

Ultimo aggiornamento Sabato 23 Maggio 2020 11:38
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 156

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalit illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti alluso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information