Home Comunicati stampa Tomei: "Tavolo tecnico ad hoc tra Ministro Fitto e Associazioni di Categoria"

ACCEDI AL SITO

Tomei: "Tavolo tecnico ad hoc tra Ministro Fitto e Associazioni di Categoria" PDF Stampa
Scritto da Administrator   
Mercoledì 19 Gennaio 2011 15:22

Tempi certi per la legge-quadro, oppure una norma transitoria a tutela delle piccole imprese. Lo chiede Cristiano Tomei, segretario regionale della Fab-Cna, che invoca l’apertura «di un tavolo tecnico “ad hoc” tra il ministro Raffaele Fitto

e le associazioni di categoria dei balneatori,

per discutere quelle parti del documento unitario sul rinnovo delle concessioni demaniali marittime, messo a punto dalle imprese e sottoposto all’attenzione dell’esecutivo. Perché, se da una parte, è giusto rispettare le norme comunitarie sulla concorrenza, è doveroso tutelare le ragioni di piccole imprese che hanno investito e affrontato grandi sacrifici, pur in assenza di leggi chiare».
Secondo Tomei, «se il governo è in grado di mettere a punto una nuova norma che soddisfi le ragioni della concorrenza e tuteli le piccole imprese turistiche, bene. Altrimenti, piuttosto che avere un vuoto normativo che lasci allo sbando i piccoli operatori, è necessaria un’ulteriore dilazione dei tempi di attuazione della nuova normativa a dopo il 2015, data già concordata tra le parti. Un punto su cui tutte le associazioni d’impresa concordano, dettato a tutela degli investimenti fin qui realizzati, che rischierebbero altrimenti di essere vanificati. Per noi questo resta il punto discriminante, perché se è vero che ci muoviamo dentro un quadro comunitario che deve tutelare le norme sulla concorrenza, è sacrosanto riconoscere e difendere le ragioni di chi ha investito e affrontato sacrifici enormi».

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Febbraio 2011 17:42
 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information