Home Comunicati stampa Montesilvano, un tuffo per aiutare gli stabilimenti balneari.

ACCEDI AL SITO

Montesilvano, un tuffo per aiutare gli stabilimenti balneari. PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 26 Agosto 2011 17:15

Un tuffo collettivo per richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sul futuro delle concessioni balneari. E’ l’originale iniziativa che vedrà impegnate domenica prossima, 28 agosto, a Montesilvano, le principali sigle che rappresentano il mondo dei piccoli concessionari turistici, ovvero Fab-Cna, Fiba-Confesercenti eSib-Confcommercio.

Scenario dell’iniziativa, il tratto di spiaggia  compreso tra i grandi alberghi e il confine con il comune di Pescara: intorno alle 11 – questo l’orario fissato per il singolare tuffo collettivo – esercenti ed ospiti degli stabilimenti finiranno tutti assieme in acqua, per sostenere le ragioni delle piccole imprese turistiche, impegnate da mesi nella difficile battaglia per il rinnovo delle concessioni demaniali marittime, dopo l’apertura di una procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia da parte dell’Unione europea. Obiettivo delle associazioni che rappresentano il mondo della piccola impresa, difendere la tipicità dell’offerta turistica italiana, e scongiurare il rischio delle aste per il rinnovo delle concessioni.

Ultimo aggiornamento Lunedì 29 Agosto 2011 12:07
 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information