Roma: il Governo convoca regioni, comuni e sindacati. Stampa
Scritto da Administrator   
Domenica 07 Ottobre 2012 22:47
Tomei, CNA Balneatori: " ora è importante l'unità delle sigle sindacali al fianco di Regioni, Province e Comuni per tentare di evitare le evidenze pubbliche ".

tomei_studia

Cari Colleghi,

tenuto conto della comunicazione , appena  pervenuta ,con cui il Ministro  per il Turismo e per gli Affari Regionali  ha convocato  per  il prossimo mercoledì 10 ottobre [a Roma presso l'omologo Ministero in via della Stamperia, 8 ], alla presenza del Ministro degli Affari Europei, i Presidenti della Conferenza delle Regioni e delle Province, dell'A.N.C.I.  e dei Sindacati nazionali del settore balneare per partecipare ad una riunione avente ad oggetto : " le concessioni demaniali marittime a fini turistico ricreativi ",vi evidenziamo gli ulteriori  argomenti da  aggiungere all'ordine del giorno , a suo tempo trasmessovi, riguardante la  convocazione del Consiglio Nazionale di C.N.A. Balneatori che si riunirà lunedì prossimo 08 ottobre alle ore 11,00 presso la Fiera di Rimini - Sala  Ravezzi  2, Hall Sud 1° piano -

1) Convocazione riunione Governo e Presidenti di   Regioni, Province, Comuni e Sindacati del settore balneare sulle concessioni demaniali marittime;

2) Appello ai Presidenti della Conferenza delle REGIONI, dell'U.P.I. e dell'A.N.C.I. per evitare di sancire intese che prevedano le aste e le evidenze pubbliche per le attuali imprese del settore balneare italiano.

Su tale appello  [ già consegnato al Presidente nazionale dell'ANCI ] chiederemo l'adesione ai fini dell'unitarietà agli altri Direttivi delle sigle balneari.

All'incontro con il Governo, secondo la convocazione, possono partecipare solo un rappresentante per sindacato ed un accompagnatore.

onebit_27Clicca qui per il comunicato stampa sull'argomento:

Il Coordinatore nazionale
Cna Balneatori
Cristiano Tomei
Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Ottobre 2012 10:12
 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information