Home Comunicati stampa ROMA. PRESENTATO IN SENATO L'EMENDAMENTO SALVA IMPRESE BALNEARI. CHIESTA LA PROROGA DI 30 ANNI PER LE ATTUALI CONCESSIONI DEMANIALI MARITTIME

ACCEDI AL SITO

ROMA. PRESENTATO IN SENATO L'EMENDAMENTO SALVA IMPRESE BALNEARI. CHIESTA LA PROROGA DI 30 ANNI PER LE ATTUALI CONCESSIONI DEMANIALI MARITTIME PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 30 Novembre 2012 10:06
Tomei, Cna Balneatori: " adesso dobbiamo sostenere l'emendamento affinchè sia approvato in Senato e poi mettere subito in campo una strategia sindacale di confronto con il Governo ".

foto tomei_borgo

Ai Componenti il Consiglio Nazionale
Ai Responsabili Regionali e Territoriali
C.N.A. Balneatori

e p.c.: agli Associati Cna Balneatori

Cari Colleghi,

 

Vi evidenziamo di seguito il testo dell'emendamento n°.34.0.200 presentato ieri sera , giovedì 29 novembre 2012 alle ore 20,00,alla ripresa della seduta pomeridiana n°. 352 presso la 10ª Commissione permanente (Industria, commercio, turismo) nell'ambito dell' A.S. 3533 Decreto-legge n. 179, "recante ulteriori misure per la crescita del Paese".

Tale emendamento che prevede la proroga " secca" di trent'anni per le attuali concessioni demaniali marittime è stato presentato dai Relatori in Commissione Senatori Filippo BUBBICO ( Pd ) e Simona VICARI ( PdL ).
Eventuali sub emendamendanti possono essere presentati entro le ore 11,oo odierne.

Ecco il testo dell'emendamento  (la cui discussione, con ogni probabilità,è prevista per lunedì 03 dicembre 2012 ):


EMENDAMENTO 34.0.200

I RELATORI ( Bubbico e Vicari )

Dopo l'articolo, aggiungere il seguente:

«Art. 34- bis.

All'articolo 1, comma 18, del decreto-legge 30 dicembre 2009, n. 194, convertito, con

modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2010, n. 25, dopo il periodo:''entro il 31 dicembre 2015 è

prorogato'' le parole ''fino a tale data'' sono sostituite dalle seguenti: ''fino al 31 dicembre 2045''».


Vi evidenziamo di seguito anche il link della pagina del Senato dove, scorrendo con il mouse fino in fondo al foglio n°. 27, potrete leggere il testo in originale dell'emendamento:

Le attività sindacali in questi giorni continueranno senza sosta per continuare  a contattare i Senatori componenti della 10° Commissione  così come delle altre commissioni al fine di sostenere l'approvazione di questo emendamento importante per il futuro dell'intera categoria di titolari di concessioni demaniali.

A tal proposito vi anticipiamo la convocazione per MARTEDI' 04 DICEMBRE ALLE ORE 11,00 dell' DIRETTIVO di C.N.A. BALNEATORI esteso alla partecipazione dei Responsabili regionali e territoriali che si terrà a Roma in via Tomasetti, 12 ( logo_googlemaps GOOGLE MAPSper :
" analizzare  l'esito dell'emendamento in discussione presso la Commissione 1O° in Senato e le immediate strategie sindacali da porre in atto congiuntamente alle altre sigle sindacali del settore ".

Il coordinamento e la segreteria nazionale sono a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.

Il Coordinatore nazionale
Cna Balneatori
Cristiano Tomei
cell. 349 3571785

Segreteria organizzativa
c/o Cna Regionale Abruzzo
via Cetteo Ciglia, 8
65128 Pescara
085 4326919

 

Ultimo aggiornamento Domenica 02 Dicembre 2012 19:46
 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information