Home Comunicati stampa Le imprese balneari incontrano il Sottosegretario di Stato, On. Giovanni Legnini.La questione balneare nell'agenda politica del Governo.

ACCEDI AL SITO

Le imprese balneari incontrano il Sottosegretario di Stato, On. Giovanni Legnini.La questione balneare nell'agenda politica del Governo. PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 14 Maggio 2013 09:13

Cristiano Tomei, Cna Balneatori: "si inserisca la questione balneare nell'agenda politica dell'attuale Governo.Trovare soluzioni per ridare garanzia e certezza del futuro alle attuali imprese".


Luciano Monticelli, Anci: "si riapra il confronto per una soluzione in senso favorevole all'attuale imprenditoria."

 

 

 

legnini cna 052013 (2) 

 

 legnini cna 052013 (6)

legnini cna 052013  legnini cna 052013 (5)

legnini cna 052013 (9)  legnini cna 052013 (8)

  

 

Ai Componenti il Consiglio Nazionale
Ai Responsabili Regionali e Territoriali
e p.c.: Ai concessionari demaniali associati a
C.N.A. Balneatori


Cari Colleghi,

in occasione e precedentemente all'inizio dei lavori del convegno " FISCO TIRANNO-da IMU e TARES la nuova STANGATA " organizzato dalla Cna regionale dell'Abruzzo, oggi pomeriggio, a Pescara, presso la sala Giunta della Camera di Commercio si è tenuto un  incontro con l'On. Giovanni Legnini, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri,all'Editoria e all'Attuazione del programma di Governo sulla QUESTIONE DELLE CONCESSIONI DEMANIALI MARITTIME ITALIANE.

Hanno partecipato all'incontro il Coordinatore nazionale di Cna Balneatori, Cristiano Tomei e il Delegato nazionale ANCI per il Demanio marittimo, Luciano Monticelli unitamente ad una nutrita delegazione di imprenditori balneari.

L'incontro è stato introdotto dal vice-Presidente della Camera di Commercio, Carmine Salce che ha ribadito l'importanza che riveste, nel contesto economico, il settore turistico balneare.

Il coordinatore nazionale di Cna Balneatori, Cristiano Tomei, nel riaffermare i punti delle istanze sindacali contenuti nei documenti unitari sottoscritti dai maggiori sindacati del settore balneare [ Sib Confcommercio, Fiba Confesercenti, Cna Balneatori e Assobalneari Confindustria ] ha evidenziato al Sottosegretario Legnini la necessità di riaprire il tavolo di confronto tra il Governo, i Sindacati di categoria, le regioni, le province e i comuni per ricomprendere la questione balneare nell'agenda politica dell'attuale Governo.

Dello stesso tenore è stato l'intervento del Delegato Nazionale per il Demanio Marittimo dell'ANCI, Luciano Monticelli, che ha rinnovato all'On. Legnini la richiesta di incontro già trasmessa agli Organi istituzionali affinchè si riapra il confronto per una soluzione in senso favorevole all'attuale imprenditoria.

In conclusione dell'incontro, il Sottosegretario ha confermato l'importanza di un raccordo con i Ministri le cui materie di competenza [ Politiche Comunitarie, Turismo e Affari Regionali ] sono necessarie per articolare un confronto con i rappresentanti delle Regioni, degli Enti locali e dei sindacati di settore sulla questione balneare italiana.


Il coordinamento e la segreteria nazionale sono a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.


Cordiali saluti,

Il Coordinatore nazionale
Cna Balneatori
Cristiano Tomei
cell. 349 3571785

Segreteria organizzativa
Cna Balneatori
c/o Cna Regionale Abruzzo
via Cetteo Ciglia, 8
65128 Pescara
085 4326919

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 23 Maggio 2013 19:13
 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information