Home Comunicati stampa IL DEMANIO MARITTIMO TRA STATO E AUTONOMIE LOCALI"

ACCEDI AL SITO

IL DEMANIO MARITTIMO TRA STATO E AUTONOMIE LOCALI" PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 04 Dicembre 2013 11:47
 
Si è svolto sabato 30.11 a Pietrasanta un convegno dal titolo "Il demanio marittimo tra stato e autonomie locali", comprendente anche la presentazione di un libro dallo stesso titolo.
Relatori del convegno gli avv. Antonio Bellesi, Ettore Nesi, Roberto Righi e Luca Toselli, autori del volume, il sindaco di Forte dei Marmi Umberto Buratti, nonchè la senatrice Manuela Granaiola e Lorenzo Marchetti, presidente regionale di CNA Balneatori Toscana.

Ampia illustrazione delle tematiche fondamentali trattate dal libro da parte degli avv. Righi e Nesi.

Da sottolineare in particolare alcuni ben documentati passaggi dell'Avv. Righi, che hanno dimostrato come, sia nella Direttiva Servizi sia nella Carta di Nizza dell'Unione Europea non soltanto non compare nulla che obblighi l'Italia a portare all'evidenza pubblica le concessioni demaniali marittime, ma al contrario sono espressi principi che difendono le aziende esistenti.

Inevitabile porsi a questo punto una domanda: da dove proviene allora questa impellente necessità di mettere all'asta le concessioni?
Ultimo aggiornamento Martedì 10 Dicembre 2013 19:30
 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information