Home Comunicati stampa

ACCEDI AL SITO

PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 23 Luglio 2014 08:30

logocnaconsfondo

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE

IL DOCUMENTO DI CNA BALNEATORI

 

Logo

BALNEARI: DA ON. COZZOLINO GARANZIE ALLA CATEGORIA


(AGENPARL) Roma, 22 lug- Soddisfazione e fiducia di risolvere le problematiche in tempi brevi.


Questo il commento da parte delle Organizzazioni nazionali degli imprenditori balneari S.I.B. FIPE/Confcommercio, FIBA Confesercenti e CNA Balneatori, oggi, al termine dellincontro al Parlamento Europeo con lon. Andrea Cozzolino eurodeputato e vice presidente della Commissione per lo Sviluppo Regionale, sul tema delle problematiche relative alle concessioni demaniali marittime allapertura del semestre europeo di presidenza italiana.

Nel corso della riunione, dopo che sono stati ribaditi e condivisi i contenuti del documento del marzo scorso sottoscritto unitariamente dalle Organizzazioni sindacali del settore, lon Cozzolino ha preso limpegno di organizzare, nel pi breve tempo possibile, un incontro di confronto nel quale, oltre ai soggetti presenti oggi, partecipassero anche lon. Sandro Gozi, Pier Paolo Baretta e lon. Maria Carmela Lanzetta, Ministro per i Rapporti con le Regioni.


Lonorevole ha, infine, confermato agli imprenditori balneari che in corso di predisposizione un dossier relativo al tema delle concessioni balneari da inserire nel programma della presidenza Italiana del Consiglio dellUnione Europea.

 

 

il seguente articolo pubblicato su Comitato Balneari Liguria

e gentilmente concesso per la presente pubblicazione

 

 

BRUXELLES_22.07.2014_FOTO_2Al ritorno dalla missione a Bruxelles, Cristiano Tomei  coordinatore nazionale CNA Balneatori esprime soddisfazione per lesito dellincontro con lon. Andrea Cozzolino. Precisa:

Le organizzazioni nazionali di rappresentanza balneare, SIB Confcommercio, FIBA Confesercenti e CNA Balneatori, si sono incontrate oggi a Bruxelles presso il Parlamento Europeo con lon. Andrea Cozzolino, eurodeputato e vice presidente della Commissione per lo sviluppo regionale. Il tema dellincontro stato la soluzione delle problematiche relative alle concessioni demaniali, allapertura del semestre europeo di presidenza italiana. Dopo unesauriente discussione, dove sono stati ribaditi e condivisi i contenuti del documento del 27 marzo scorso, sottoscritto unitariamente dalle organizzazioni sindacali del settore, la riunione si conclusa con limpegno dellon. Cozzolino ad organizzare nel pi breve tempo possibile un incontro di confronto sul tema in oggetto, al quale, oltre ai soggetti presenti oggi, partecipino i due sottosegretari delegati on. Sandro Gozi e Pier Paolo Baretta nonch il ministro per i Rapporti con le Regioni, on. Maria Carmela Lanzetta. A precisa richiesta, lon. Cozzolino ha informato che in corso la predisposizione del dossier relativo al tema delle concessioni balneari, da inserire nel programma della presidenza italiana del Consiglio dellUnione Europea. La delazione dei balneari presenti esprime soddisfazione per il risultato dellincontro e per la concretezza del confronto ed auspica che i tempi proposti siano rispettati, specie in un momento di particolari contingenze come quello attuale.

Qualcosa, nel complesso quadro della questione balneare, si sta muovendo a partire dallUE, ma la chiave di volta della situazione la posizione ufficiale del Governo italiano rimane, per il momento, unincognita assoluta.

Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Luglio 2014 14:41
 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalit illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti alluso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information