Home Comunicati stampa STUDIO DI SETTORE 2014: CHIESTO L’INSERIMENTO DELLE GIORNATE DI MALTEMPO.

ACCEDI AL SITO

STUDIO DI SETTORE 2014: CHIESTO L’INSERIMENTO DELLE GIORNATE DI MALTEMPO. PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 28 Luglio 2014 14:31

tomei foto  

Durante gli incontri tenuti a Roma presso il SO.SE. per la revisione dello Studio WG60U - Stabilimenti Balneari, i sindacati del settore balneare avevano già evidenziato la necessità di inserire la variabile " condizioni meteo climatiche" che in questa stagione estiva hanno addirittura compromesso irrimediabilmente l’attività delle strutture balneari rendendo quasi impossibile il pur minimo esercizio professionale.

A più voci, i sindacati dei balneari hanno chiesto l’inserimento nel nuovo studio ( valevole proprio a partire dal 2104) di un rigo chiamato “ giornate di maltempo “ desumibile per ogni singolo balneare contribuente dalle fonti ufficiali ( ad es. Bollettini meteo regionali, ecc…) in modo da garantire una sempre maggiore e reale corrispondenza di tale strumento presuntivo.

La pioggia e i temporali impeversano in lungo e in largo sulle coste della nostra penisola durante una stagione turistico balneare caratterizzata all’insegna del maltempo: in questi giorni insisteremo sulla nostra proposta sindacale (di inserire nel nuovo studio anche le giornate di maltempo ) in vista del prossimo appuntamento di ottobre per la definitiva revisione ed approvazione, nell’intento di segnalare un problema reale che sta creando ingenti disagi economici e finanziari ad un’intera categoria.

Cristiano Tomei, coordinatore nazionale CNA Balneatori

Ultimo aggiornamento Martedì 29 Luglio 2014 11:32
 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information