Home Comunicati stampa

ACCEDI AL SITO

PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 30 Gennaio 2015 16:50

CRISTIANO_TOMEI

Cristiano Tomei -coordinatore nazionale CNA Balneatori ci informa che il TAR Sardegna, Sezione I, con sentenza 28 gennaio 2015, n. 224  seguendo la decisione 23 dicembre 2014 del TAR Lombardia, nel giudizio promosso da alcuni imprenditori balneari, con il supporto di SIB Confcommercio, contro il Comune di Loiri Porto San Paolo ha deciso di sospendere il giudizio ha rimesso alla Corte di Giustizia UE due quesiti inerenti la legittimit delle proroghe al 31.12.2015 e al 31.12.2020 relative a concessioni demaniali marittime inerenti attivit turistico-ricreative.
A differenza di quanto avvenuto nella decisione del TAR Lombardia, relativa ad unarea di Demanio lacuale, la sentenza del TAR Sardegna riguarda quindi specificamente concessioni demaniali marittime. Pubblichiamo integralmente la sentenza, alla quale possibile accedere cliccando il link sopra riportato.


 

Tomei, interpellato al riguardo, ci ha rilasciato questa dichiarazione: La sentenza del TAR Sardegna conferma la correttezza dellintervento ad adiuvandum promosso da CNA Balneatori nella causa intrapresa da un concessionario lacuale presso il TAR Lombardia. Quel ricorso stato integralmente finanziato con contributi volontari di concessionari demaniali marittimi, ai quali si sono aggiunti una contribuzione compensativa di SIB Confcommercio e un contribuito diretto da parte di CNA Nazionale. La nuova sentenza che aggrava una situazione gi notevolmente delicata richiede un ulteriore intervento difensivo, che CNA Balneatori promuover in tempi brevi, chiedendo il coinvolgimento degli altri sindacati di categoria.

 

Pubblicazione gentilmente concessa da comitatobalneariliguria

Ultimo aggiornamento Venerdì 13 Febbraio 2015 12:42
 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalit illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti alluso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information