Home Comunicati stampa TAR SARDEGNA, SEZIONE PRIMA, SENTENZA 28 GENNAIO 2015, N. 224.CNA BALNEATORI PARTE CON L'ATTO DI RESISTENZA GIURIDICA.

ACCEDI AL SITO

TAR SARDEGNA, SEZIONE PRIMA, SENTENZA 28 GENNAIO 2015, N. 224.CNA BALNEATORI PARTE CON L'ATTO DI RESISTENZA GIURIDICA. PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 05 Marzo 2015 12:48

Aperta la sottoscrizione per l'Atto di intervento giuridico deliberato dal Direttivo nazionale di CNA Balneatori a Carrara il 23 Febbraio scorso per resistere al giudizio che ha rimesso alla Corte di Giustizia UE due quesiti inerenti la legittimit delle proroghe al 31/12/2015 e quindi al 31/12/2020 relative a concessioni demaniali marittime inerenti attivit turistico ricreative.

A differenza di quanto avvenuto nella decisione del TAR Lombardia, relativa ad un'area di demanio lacuale, la Sentenza del TAR Sardegna riguarda specificamente concessioni demaniali marittime. 

Questa nuova Sentenza, aggrava una situazione gi notevolmente delicata che richiede un ulteriore intervento difensivo (cos come effettuato verso un analogo giudizio del TAR Lombardia) che CNA Balneatori promuove chiedendo il coinvolgimento degli altri Sindacati nazionali di categoria.

20141118 101958

TOMEI, CNA BALNEATORI: " Bisogna integrare l'azione sindacale con l'intervento giuridico a tutela di 30.000 imprese balneari italiane, soprattutto in questo momento di grave difficolt che ci pone difronte ad un interlocutore che continua ad essere sordo alle motivazioni tecniche, giuridiche e sindacali che al contrario, sostengono con leggi nazionali, sentenze, atti europei che gli attuali balneatori non devono andare alle aste e alle evidenze pubbliche".

 

Ecco il link  T.A.R. Sardegna, Sez. I, 28 gennaio 2015, n. 224

 onebit 27CLICCA QUI 

 

 

Anche in questo caso, si tratta di uniniziativa onerosa, che dovr essere finanziata prevalentemente attraverso contributi volontari.  Per rapidit di esecuzione (abbiamo davanti tempi stretti) e per il contenimento delle spese, latto di intervento almeno in una prima fase sar depositato a firma congiunta di alcuni  concessionari balneari di cui stiamo predisponendo le procure speciali e ai quali potranno convergere i Sindacati intenzionati a partecipare compreso CNA Balneatori che, naturalmente, ha gi aderito.

Sintetizziamo le indicazioni necessarie per partecipare:


- il bonifico deve essere effettuato al pi tardi entro il 20 Marzo 2015, causa decorrenza termini
- codice IBAN: IT18G0200877342000103455434
importo libero, ma non inferiore a 100,00 euro
causale: CONTRIBUTO VOLONTARIO RICORSO CORTE GIUSTIZIA EU
altre annotazioni indispensabili: denominazione ditta; sede; codice fiscale e partita IVA; legale rappresentante (se societ); indirizzo mail; telefono cellulare;
bonificare preferibilmente da conto corrente aziendale.

Per trasparenza si precisa che il bonifico destinato al libretto di deposito a risparmio Unicredit n. 103455434 intestato a FAB -Federazione Autonoma Balneari (organo tecnico di CNA Balneatori) denominato Ricorso Corte di Giustizia Eu il cui IBAN quello sopra precisato.

Evidenziamo la foto del libretto bancario utilizzato per il precedente intervento giuridico verso la sentenza TAR Lombardia, la cui sottoscrizione stata completamente utilizzata per il saldo delle spese legali e da cui si riparte per questa nuova sottoscrizione dalal cifra di 44,75. 

20150210libretto

GRAZIE AI TRENTUNO BALNEATORI ED ASSOCIAZIONI TERRITORIALI DI CNA PER AVER RAGGIUNTO ANCHE QUESTA VOLTA CON LE SOTTOSCRIZIONI LA QUOTA NECESSARIA PER L'INTERVENTO GIURIDICO VERSO LA SENTENZA DEL TAR SARDEGNA CHE RICHIAMA AL PRIMO GENNAIO 2016 LA DATA DI SCADENZA DELLE ATTUALI CONCESSIONI DEMANIALI MARITTIME. CON LA PRESENTAZIONE DI QUESTO ATTO DI RESISTENZA GIURIDICA PREDISPOSTO DALLO STUDIO LEGALE DEGLI AVVOCATI RIGHI, NESI, PAOLINI E MORBIDELLI CNA BALNEATORI HA MESSO IN CAMPO QUANTO DOVUTO VERSO LE IMPRESE AL FINE DI TUTELARE LA PROROGA AL 31 DICEMBRE 2020.

ECCO LE FOTO DEL LIBRETTO CON LE SOTTOSCRIZIONI

E LA CONTABILE DEL BONIFICO EFFETTUATO A SALDO DELLE COMPETENZE:

libretto27032015             librettopag2 27032015

contabile-saldo-atto-resistenza-giuridica

CLICCA SULLE RISPETTIVE IMMAGINI PER INGRANDIRLE

RESTANO ATTIVI SUL LIBRETTO 129, 75 NECESSARI

AL MANTENIMENTO DEL LIBRETTO STESSO ( 35,00) 

E AL PAGAMENTO DELLA PROCURA SPECIALE

PRECEDENTE RICORSO TAR LOMBARDIA ( 94,75)

GIA' DETRATTE DI COMMISSIONI BONIFICO ( 5,25)

GRAZIE ANCORA BALNEATORI !!!

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Marzo 2015 12:13
 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalit illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti alluso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information