Home Comunicati stampa L'Avvocatura di Stato difende la Proroga

ACCEDI AL SITO

L'Avvocatura di Stato difende la Proroga PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 15 Aprile 2015 09:18

Tomei, Cna Balneatori: "Adesso si riparte dal 2020. Il documento depositato dall’Avvocatura di Stato esprime concetti economici, sociali, giuridici, solidali che fanno onore a quest'’importante organo dello Stato di significativa  rilevanza costituzionale.

Le sue conclusioni svuotano di ogni fondamento le affermazioni di quanti asseriscono l'’inesistenza della proroga al 2020. Noi ne siamo sempre stati convinti e questo ci ha indotto a procedere con l’atto di resistenza giuridica degli avvocati Righi e Nesi, iniziativa che ha già superato il primo vaglio di ammissibilità verso la Corte di Giustizia UE.

Ora abbiamo anche il conforto dell’Avvocatura di Stato. La proroga al 2020 è legge dello Stato e va difesa in Italia e in Europa: si tratta di un principio di legittimità giuridica, istituzionale e sindacale".”

20141118 101958

evidenziamo il link di Comitato Balneari Liguria onebit 27CLICCA QUI riguardante l’'atto di intervento del Governo della Repubblica italiana tramite  l’Avvocatura di Stato depositato presso la Corte di Giustizia UE il 12 gennaio 2015 le cui conclusione sintetiche contenute nel documento sono, di seguito, così riassunte:

“59) Per le motivazioni sopra esposte, si chiede conclusivamente a codesta On. Corte di Giustizia di voler valutare la irricevibilità della domanda pregiudiziale in esame per mancanza del necessario requisito della pertinenza in concreto con la causa instaurata innanzi al giudice remittente.


60) In subordine, si chiede di voler comunque ritenere compatibile con il diritto comunitario la proroga al 2020 delle concessioni marittime lacuali e fluviali in essere, prevista dall’art. l’art. 1, comma 18, del d. l. 30 dicembre 2009, n. 194, convertito con legge del 26 febbraio 2010, n. 25, e successive modificazioni.”

Vi esortiamo a cliccare sul link di Comitato Balneari Liguria   per leggere per intero l'interessante articolo contenente integralmente  sia detto Atto che l'intervento Giuridico degli Avvocati Righi e Nesi. Nello stesso articolo viene, altresì, riproposto il Memorandum predisposto dall'Avv. Nesi per Cna Balneatori.

 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information