Home Comunicati stampa GLI STABILIMENTI BALNEARI. I PRINCIPALI DATI DEL SETTORE

ACCEDI AL SITO

GLI STABILIMENTI BALNEARI. I PRINCIPALI DATI DEL SETTORE PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 06 Agosto 2015 10:46

Home

Su un campione di 5.785 stabilimenti balneari sul totale di 28.000/30.000 imprese è stato effettuato lo studio economico che pubblichiamo a cura dell'Ufficio Politiche Fiscali di CNA Nazionale 

20141118 101958

TOMEI, CNA Balneatori: " In Italia il turismo balneare fa registrare – in media – un valore aggiunto pari a oltre 800 milioni di euro, con un’incidenza superiore al 3% sul totale dell’economia e con circa 300 mila addetti. Questa forza è data dalle attuali imprese della balneazione attrezzata italiana che rappresentano più del 3% rispetto a quelle complessivamente attive nel Paese. Il moltiplicatore del reddito di questa forza produttiva e di lavoro, e quindi degli euro messi in circolo sul resto dell’economia per ogni euro prodotto in termini di solo valore aggiunto, è pari a 1,3. Insomma, stiamo parlando dell’industria del turismo e nella fattispecie del turismo balneare e costiero che produce ricchezza ed occupazione per il Paese. Le attuali imprese non possono essere messe in liquidazione, non possono essere sostituite non si sa da chi e da cosa. Hanno il diritto di continuare ad esistere! "

balneatori agosto2015

 

onebit 27

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE LO STUDIO ECONOMICO DEL SETTORE BALNEARE: DIAPOSITIVE

balneatori agosto2015-relazione locandina

onebit 27

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE LO STUDIO ECONOMICO DEL SETTORE BALNEARE:

RELAZIONE ED ANALISI ECONOMICA

 

QUESTO E' LO STUDIO CHE VI ANTICIPIAMO...QUESTI SONO I DATI CHE METTIAMO A DISPOSIZIONE DELLE ISTITUZIONI E DELLA POLITICA...QUESTO E' L'ULTERIORE TASSELLO DELLA INIZIATIVA SINDACALE DI CNA BALNEATORI CHE PRESENTEREMO IN EUROPA A TUTELA DI UN SETTORE ECONOMICO, COSTITUITO DALLE ATTUALI 30.000 IMPRESE ITALIANE, UNICO NEL PANORAMA CONTINENTALE E NEL MONDO. CNA BALNEATORI CONTINUERA' LA PROPRIA LOTTA SINDACALE PER EVITARE ASTE ED EVIDENZE PUBBLICHE PER LE ATTUALI IMPRESE.

 

Ultimo aggiornamento Sabato 08 Agosto 2015 12:31
 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information