Home Comunicati stampa PESCARA. PIANO SPIAGGIA. SERVONO NORME PER INCENTIVARE IL TURISMO DI QUALITA' E PER SCONGIURARE LE ASTE PER LE ATTUALI IMPRESE BALNEARI.

ACCEDI AL SITO

PESCARA. PIANO SPIAGGIA. SERVONO NORME PER INCENTIVARE IL TURISMO DI QUALITA' E PER SCONGIURARE LE ASTE PER LE ATTUALI IMPRESE BALNEARI. PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 22 Gennaio 2016 10:33

ravenna tomei

Tomei, CNA Balneatori: " siamo contrari a quella norma che introduce incrementi di volumetria inutili, perchè utilizzabili solo da pochi stabilimenti balneari; semmai un premio va dato agli stabilimenti che rinunciano ad una cubatura oramai obsoleta e che produce anche una barriera visiva per realizzare invece servizi di qualita quali possono essere servizi sportivi e per l'accoglienza rivolti a turisti e consumatori. Vanno invece incentivati quegli investimenti che garantiscono questi servizi rivolti ai cittadini e prolunghino le attuali concessioni messe fortemente a rischio dalle attuali norme europee e in particolare dalla Bolkestein. "

 

DI SEGUITO PROPONIAMO UNO STRALCIO DELLA TRASMISSIONE DI RAI 3

Risultati immagini per LOGO RAI TRE BUONGIORNO REGIONERisultati immagini per LOGO RAI TRE BUONGIORNO REGIONE

  "TGR BUONGIORNO REGIONE ABRUZZO"  

Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Gennaio 2016 09:55
 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information