Home

ACCEDI AL SITO

NOTIZIE IN PRIMO PIANO
ASSEMBLEE ELETTIVE CNA BALNEATORI. "Sì al futuro delle Imprese balneari" PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 21 Marzo 2017 10:57
manifesto asselettiva cnabalneatori abruzzo

 

Ultimo aggiornamento Martedì 21 Marzo 2017 11:16
Leggi tutto...
 
Tomei (Cna): 'Ecco i punti della questione balneare italiana' Fonte: MondoBalneare.com PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 17 Marzo 2017 12:51

mondo balneare

1) No al disegno di legge che prevede evidenze pubbliche per le attuali imprese.

2) Si a una legge che tuteli, tramite il legittimo affidamento, il lavoro delle attuali 30.000 imprese balneari e che eviti per esse - senza se e senza ma - le evidenze pubbliche.

3) No all'inerenza della direttiva servizi "Bolkestein" con l'attuale sistema balneare italiano: 30.000 famiglie hanno realizzato aziende confidando nel rinnovo automatico.

Non potrebbero esistere altrove se non dove sono nate e dove hanno speso sudore e sacrifici. Lì c'è la loro storia e tutta la loro vita. Se fossero messe all'asta, nessun indennizzo può ripagarle di un simile danno. Queste sono le istanze sindacali che da sempre sosteniamo come Cna Balneatori e che ci hanno portato a condividere le ragioni e le preoccupazioni dei titolari delle imprese balneari, donne e uomini, chiamate il 15 marzo a manifestare a Roma. Queste sono le richieste della maggioranza delle imprese balneari.

Queste sono le istanze di Cna Balneatori.

Cristiano Tomei coordinatore nazionale Cna Balneatori

Fonte: MondoBalneare.com

 
VIAREGGIO, ASSEMBLEA PROVINCIALE CNA BALNEATORI. STEFANO ZERINI ELETTO PRESIDENTE COORDINAMENTO VERSILIESE. PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 14 Marzo 2017 09:41

Ad informare dell’incontro e delle iniziative in atto è stato Cristiano Tomei, coordinatore nazionale della Cna Balneatori, durante l’assemblea provinciale che si è tenuta a Viareggio cui hanno partecipato anche Lorenzo Marchetti, presidente regionale della Cna Balneatori e la Senatrice Manuela Granaiola.

Nell’assemblea provinciale è stato eletto Stefano Zerini come nuovo presidente del coordinamento versiliese della Cna Balneatori. Gli altri componenti eletti sono Sabrina Romani, Fabrizio Maggiorelli di Viareggio, PierGiorgio Sbrana di Lido di Camaiore, Giancarlo Micheli di Pietrasanta e Roberto Santini di Forte dei Marmi.

Sulle posizioni approvate dall’assemblea la Cna Balneatori inizierà il confronto anche con la commissione parlamentare delle finanze per chiedere la modifica, attraverso un emendamento concordato con il pool dei legali, del disegno di legge sulle concessioni demaniali recentemente approvato dal consiglio dei ministri.

Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Marzo 2017 09:18
Leggi tutto...
 
Roma.Cna Balneatori: Tutelare il lavoro di 30.000 imprese balneari! PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 16 Marzo 2017 09:05

Tomei, Cna Balneatori:"ormai la maggioranza delle imprese, delle donne balneari, dei comitati, chiedono con forza di evitare le aste. CNA Balneatori è da sempre e per sempre sarà insieme a loro per sostenere il riconoscimento del legittimo affidamento, ossia la tutela del diritto al proprio lavoro. Le DONNEDAMARE hanno chiamato a raccolta a Roma le imprese balneari e noi abbiamo sostenuto le ragioni del presidio e le preoccupazioni delle imprese"

Ultimo aggiornamento Venerdì 17 Marzo 2017 12:53
Leggi tutto...
 
Roma. Presidenza Cna Balneatori. Definito l'emendamento al DDL Concessioni. PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 10 Marzo 2017 11:36

ravenna tomei

L'Ufficio di Presidenza riunitosi ieri a Roma ha definito, insieme al pool dei legali, l'emendamento per l'audizione parlamentare con la Commissione Finanze:

tutela del legittimo affidamento, "doppio binario" con procedure selettive SOLO per nuove concessioni e prolungamento delle attuali concessioni di almeno 30 anni tempo necessario per assodare in Europa la NON INERENZA del comparto balneare con la Direttiva Servizi.

Roma presidenza marzo2017 (1)   
Roma presidenza marzo2017 (2)

Il 15 in piazza ci saranno le imprenditrici e gli imprenditori balneari che difendono il loro diritto di esistere. Siamo con loro, condividendo le preoccupazioni che nutrono verso un provvedimento di legge che conduce alle evidenze pubbliche e che è troppo lontano da ciò che da sempre CNA balneatori, in rappresentanza del comparto, chiede.

Le ragioni del presidio,organizzato dalle imprese, è un appello alla comunità ed alla politica che non possiamo non condividere.

Con senso di responsabilità verso il mandato che ieri, in ufficio di presidenza nazionale, è stato ribadito, proseguiremo nella richiesta di affermazione della nostra piattaforma sindacale approvata all'assemblea nazionale di Carrara pienamente condivisa con le imprese.

Cna Balneatori.

Ultimo aggiornamento Venerdì 10 Marzo 2017 11:49
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 146

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information