Home

ACCEDI AL SITO

NOTIZIE IN PRIMO PIANO
L'Aquila. Il legittimo affidamento approda in Consiglio Regionale. PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 30 Marzo 2017 09:02

Tomei, Cna Balneatori:" un importante risultato e un deciso passo avanti per l'intero settore dei concessionari demaniali".

tomei monticelli abruzzo

 Risultati immagini per ICONA MOUSE CLICCA QUI

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE

IL COMUNICATO STAMPA

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Marzo 2017 09:53
 
GALLIPOLI: PRIMA ASSEMBLEA REGIONALE DI CNA BALNEATORI PUGLIA PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 27 Marzo 2017 09:36

Giovedì 23 marzo si è tenuta a Gallipoli la prima assemblea regionale di Cna Balneatori, sindacato di categoria cresciuto rapidamente in Puglia e ormai rappresentativo di oltre 500 imprese balneari locali.

Argomento centrale del convegno l’emendamento al ddl di riordino del comparto demaniale italiano formulato da CNA Balneatori. Il documento, che è stato messo a punto dal sindacato con il supporto del pool di avvocati che lo assiste, sarà sottoposto alla definitiva approvazione del consiglio di presidenza che si terrà a Roma, presumibilmente il prossimo 6 aprile.
Cristiano Tomei – coordinatore nazionale CNA Balneatori – ha parlato di fronte a una sala gremita e partecipe, alla presenza dei vertici provinciali e regionali di CNA Puglia.

Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Marzo 2017 09:15
Leggi tutto...
 
ASSEMBLEE ELETTIVE CNA BALNEATORI. "Sì al futuro delle Imprese balneari" PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 21 Marzo 2017 10:57
manifesto asselettiva cnabalneatori abruzzo

 

Ultimo aggiornamento Martedì 21 Marzo 2017 11:16
Leggi tutto...
 
Gallipoli. Prima Assemblea Regionale CNA Balnetori Puglia PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 21 Marzo 2017 11:09

locandina cnalecce

Giovedì 23 marzo 2017 - ore 16,30

HOTEL VICTORIA PALACE

Via Francesco Petrarca - Gallipoli

Ultimo aggiornamento Lunedì 27 Marzo 2017 09:52
Leggi tutto...
 
Tomei (Cna): 'Ecco i punti della questione balneare italiana' Fonte: MondoBalneare.com PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 17 Marzo 2017 12:51

mondo balneare

1) No al disegno di legge che prevede evidenze pubbliche per le attuali imprese.

2) Si a una legge che tuteli, tramite il legittimo affidamento, il lavoro delle attuali 30.000 imprese balneari e che eviti per esse - senza se e senza ma - le evidenze pubbliche.

3) No all'inerenza della direttiva servizi "Bolkestein" con l'attuale sistema balneare italiano: 30.000 famiglie hanno realizzato aziende confidando nel rinnovo automatico.

Non potrebbero esistere altrove se non dove sono nate e dove hanno speso sudore e sacrifici. Lì c'è la loro storia e tutta la loro vita. Se fossero messe all'asta, nessun indennizzo può ripagarle di un simile danno. Queste sono le istanze sindacali che da sempre sosteniamo come Cna Balneatori e che ci hanno portato a condividere le ragioni e le preoccupazioni dei titolari delle imprese balneari, donne e uomini, chiamate il 15 marzo a manifestare a Roma. Queste sono le richieste della maggioranza delle imprese balneari.

Queste sono le istanze di Cna Balneatori.

Cristiano Tomei coordinatore nazionale Cna Balneatori

Fonte: MondoBalneare.com

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 141

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Facendo click su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information